Guglielmo presenta il suo primo singolo “casual” (SanLucaSound) estratto dall’ album “5:55am” di prossima pubblicazione, uno stile lo mi fa letteralmente impazzire, un modello e una icona da quando è piccolo, il “no esagerare” nel vestire, applicato soprattutto ad una ragazza, l’utilizzo dei classici Adidas Nike, la maglietta dei nirvana (in questi anni esplosa come moda, quella di  indossare magliette di vecchi gruppi rock, Nirvana, AcDc ecc).
La continua ossessione verificata  nel 2018 di voler apparire e voler vestirsi con uno stile casual che riprende dagli anni 80/90, il jeans a vita alta la scarpa Adidas la maglietta dentro ed il cappellino da baseball: uno stile di cui sono innamorato da quando sono nato. Dico sempre “io dovevo nascere negli anni 70”…….
Casual accomuna tutti noi, parla di mode odierne, anche in modo forse ironico, esalta i grandi classici che noi degli anni ‘90 abbiamo amato,  il gameboy, la Nike, la saucony, la sciarpa (in gran parte delle volte finta) di burberry, quando ho scritto “casual” volevo fosse una traccia movimentata, che mettesse di buon umore, che rimanesse impressa, doveva avere un ritmo chiaro e distinto.

 

BIOGRAFIA
Guglielmo Rossi Scota è un giovane cantautore di Bologna, città in cui vive e studia Design, dedica il suo tempo libero alla musica di cui prova una passione sfrenata fin da piccolo.
E’ proprio da quell’età che ha iniziato a suonare il pianoforte iniziando a comporre le sue prime canzoni, è un grande fan di Freddie Mercury e lo segue da sempre.
Nei prossimi mesi uscirà il suo album dal titolo “5.55am” da cui è estratto il primo singolo dal titolo “casual”, composto interamente da lui con la supervisione del Maestro Federico Capranica di Roma, pubblicato su etichetta SanLucaSound, dove Renato Droghetti con supervisione di Manuel Auteri ha curato gli arrangiamenti.