VALLANZASKA “ASSESSORE”
Il malcostume come stile di vita, raccontato e denunciato con l’ironia e la freschezza tipica dei Vallanzaska, nel secondo singolo estratto da “Orso giallo”
La band milanese torna in radio con un brano che svela l’abitudine alla disonestà e all’immoralità. Quell’assessore “amico degli amici” che rappresenta l’universo dei piccoli potenti, coloro che si abituano a commettere le minime prevaricazioni quotidiane caratterizzando parte della classe politica italiana. Come una pagina di giornale che si apre, i Vallanzaska presentano, con un pop-rock leggero, uno spaccato della nostra società.
“Assessore” è il secondo brano estratto dal disco “Orso giallo” la cui uscita è prevista per il 29 settembre.
“L’Assessore che abbiamo raccontato, un concentrato di ignoranza, insito razzismo e arroganza, dichiara candidamente come sia difficile arrivare a fine mese con soli 30 mila mensili. Cercando consenso.” – Vallanzaska
In “Assesore” si colgono quelle sonorità pop-rock e quella scrittura pulita che la band ha annunciato quale caratteristica del loro nuovo progetto discografico. “Orso giallo”si preannuncia essere un album di passaggio, con immancabili influenze ska e brani che si aprono a un nuovo fronte della ricerca artistica dei Vallanzaska.

 

Etichetta discografica: Maninalto! Records

 

BIOGRAFIA
I Vallanzaska sono un gruppo storico italiano, pionieri della musica ska punk e attualmente una delle ska band più famose d’Italia. Attivi dal 1991, hanno pubblicato 10 album in studio e varie hit di successo come “Cheope”, “Reggaemilia”, “Boys from Comasina”, “SisisiNonono”, “Spaghetti ska” e “Generazione di fenomeni”, tutti brani ballatissimi nelle discoteche rock e utilizzati per sigle tv e colonne sonore. “Orso giallo” è il titolo del nuovo album, in uscita per Maninalto! Records da cui è stato estratto “Quando è gatta” il primo singolo uscito lo scorso maggio
I Vallazaska sono: Davide Romagnoni (Dava) voce, Lucio Contini (Lucius) chitarra, Christian Perrotta (Skandi) tastiera, Luca Specchio (Spekkio) sassofono, Andrea Vagnoni (Vanny) basso, Francesco Piras tromba, Davide Bini batteria.