Cè una stanza nel mio cuoreè il nuovo singolo di Rino Ciofalo.
L’affetto fra due persone può finire, ma il legame fra un genitore e un figlio non finirà mai.
Soprattutto l’affetto di un genitore per il figlio, anzi, di certo non cè amore più grande.
Ma l’odio fra grandi spesso sconfina in territori impropri, ovvero nel cuore dei figli, cosicchè  alcuni  finiscono per mettere un muro fra loro ed uno dei due genitori, negandogli addirittura la possibilità di spiegare (quando cè da spiegare).
Scritto e arrangiato da Marco Giorgi, con l’aiuto di Simone Oliva alle chitarre, “Cè una stanza nel mio cuore” parla proprio di questo. Di quel distacco fra un uomo e “un pezzo del suo cuore”, mettendo in luce un problema molto diffuso.

 

Rino Ciofalo è un artista poliedrico nato il 24 Febbraio 1964 a Porto Empedocle (AG).
A soli 9 anni è già il batterista di un noto gruppo empedoclino “La Quinta Stagione” con il quale calca le scene di molte piazze siciliane e con cui inizia la sua prima esperienza discografica ( è del 76 il primo lavoro discografico intitolato “Color di Donna”).
Numerose le sue collaborazioni come batterista in band locali dal 1976 al 1984.
E’di grande rilievo la collaborazione con il prof. Marchica, stimato autore di testi teatrali e amico con il quale intraprende una proficua collaborazione con partecipazioni, come Cantautore, a vari festival canori di caratura nazionale quali Castrocaro, Voci nuove e Talent scout.
Da questo sodalizio nascono due produzioni discografiche:”L’Abito” nel 1980 (il primo lavoro discografico dell’Artista) e “Personale” nel 1986, sempre per l’etichetta romana “Hobby Records”.
Nel 1988 si traferisce nella Capitale dove lavora come pianista e nel ‘90, inizia una significativa collaborazione con diversi gruppi di editori musicali quali:”Musical Progress” – “Kiwino” – “Valesca” e “Gianca”.
Attraverso una nuova collaborazione con Marco Giorgi, grande professionista riminese, molta di questa produzione sarà riproposta al grande pubblico “rivisitata” unitamente a 4 inediti che formano il nuovo EP dal titolo “FORSE UN VAGABONDO”.