Kevin Meloni, in arte Kevin Crime, debutta con il suo primo singolo “Crime”, apripista del suo album d’esordio “Eight” di prossima pubblicazione, “Crime” racconta una surreale lotta tra l’essere umano e il diavolo, metafora del conflitto ancestrale tra il bene ed il male insidiato nella mente del protagonista, un ragazzo che sceglie di lottare contro i pregiudizi e le ingiustizie subite nella sua vita.
Kevin Crime, artista rap di scrittura anglo-americana dalle diverse contaminazioni che viaggiano da ritmiche in double time con venature jazzistiche al reggae elettronico, da influenze Dubstep alla Old School, Kevin crea il suo alter ego nella grottesca “Crime”, una traccia sperimentale in cui mostra capacità espressive miscelando il rap alla verve teatrale.
Il videoclip di “Crime” è puramente grottesco e paranoico, la produzione artistica è affidata a Rodolfo Rod Mannara, che cura anche la regia del videoclip.